Tre giornate per sconfiggere la fame con CEFA ONLUS ed ERIDANIA

Milano, Roma e Bologna ospitano un incredibile evento di Pixel Art urbana partecipata e solidale.

Continua la collaborazione di Eridania nelle iniziative solidali e ai progetti di CEFA ONLUS, l’organizzazione non governativa che da 45 anni lavora per vincere fame e povertà. Il suo sostegno è rivolto alle comunità più povere del mondo, lavorando perché possano raggiungere l’autosufficienza alimentare e il rispetto dei diritti fondamentali.

Il 5 Ottobre in Piazza Duomo a Milano, il 12 Ottobre in Piazza del Popolo a Roma e il 19 Ottobre in Piazza Maggiore a Bologna si terrà IN THE NAME OF AFRICA, il più grande evento al mondo di Pixel Art urbana partecipata e solidale.

Le tre piazze saranno allestite con 10.000 piatti vuoti, simbolica rappresentazione della fame da sconfiggere. Attraverso una performance partecipata, i piatti verranno girati tutti insieme formando immagini legate al tema dell’educazione allo studio, alla formazione agricola e alla conoscenza tecnica, tutti mezzi fondamentali per vincere la povertà. Al centro di ogni progetto c’è l’uomo e il suo benessere, per questo al termine dell’iniziativa apparirà anche l’immagine dell’uomo vitruviano di Leonardo da Vinci, auspicio dell’avvento di un nuovo umanesimo.

Eridania condivide i valori e i propositi della Onlus, per questo parteciperà attivamente a queste giornate d’incontro e sosterrà il progetto donando agli studenti della Scuola agraria di Dabaga in tanzania, attrezzi agricoli, sementi e libri. Strumenti concreti di sviluppo e formazione, per poter cambiare il destino di queste giovani persone.

Inoltre, a tutti i volontari e ai partecipanti che faranno una donazione, verrà regalato il sacchetto Eridania, come ricordo di una splendida occasione di solidarietà e ringraziamento per il loro impegno.